AI e digitale, Eurocamera si dota di una commissione'ad hoc'

Per individuare sfide, obiettivi e misure da prendere




Il Parlamento europeo ha dato il via libera all'istituzione di una commissione speciale sul digitale e l'intelligenza artificiale con 574 sì, 41 voti contrari e 72 astensioni. La nuova commissione speciale, che ha un mandato di 12 mesi potenzialmente prorogabile, studierà l'impatto e le sfide dell'introduzione dell'intelligenza artificiale (Ai) e proporrà una tabella di marcia con gli obiettivi dell'Ue per il settore e le misure da adottare per raggiungerli. I nomi dei 33 membri della commissione speciale saranno annunciati in una delle prossime plenarie dell'Europarlamento.

AmericaOggi.us Tutti i diritti riservati

Crea un account
e ottieni contenuti esclusivi e molto altro