Allegri: filosofia-scudetto



IL MATCH-SCUDETTO/UNA JUVE DA DIFESA: “I TITOLI SI VINCONO ANCHE COSÌ”

NAPOLI. Il dopo Napoli-Juve è sereno, senza strascichi, nè dubbi, polemiche o accuse. C’è grande onestà di giudizio e soddisfazione da entrambe le parti: Maurizio Sarri gongola per avere messo in difficoltà i quotatissimi avversari, il collega Massimiliano Allegri per avere portato a casa un punto che pesa un quintale e che, probabilmente, vale mezzo scudetto. “Quando una squadra gioca come ha fatto il Napoli stasera, un allenatore può tornare a casa con qualsiasi sensazione, meno che la delusione: mai, su un campo di calcio in Italia, si è vista una Juventus così in difficoltà. E non era facile reagire come abbiamo fatto dopo essere andati sotto. Il risultato ci lascia un po’ d’amaro in bocca, ma sulla prestazione non ho nulla di rimproverare ai miei”, le parole dell’allenatore degli azzurri partenopei, al quale è piaciuta la prova dei suoi. “La strada che hanno preso questi ragazzi - aggiunge - è quella giusta e probabilmente abbiamo ancora qualche margine di miglioramento: se riusciamo a trovarlo, saremmo tanto roba. Se mi aspettavo una Juventus così difensivista? Forse il merito è nostro e del nostro atteggiamento. Higuain? A fine partita ci siamo visti e poi, scherzando, ho detto ad alta voce ‘avete avuto un bel culo’, cercando di farmi sentire”. Allegri riconosce e legittima la buona prestazione del Napoli che, secondo l’allenatore dei bianconeri, “ha disputato un grande match e dobbiamo fargli i complimenti: diciamo che i campionati si vincono anche con queste prestazioni di sofferenza e il punto che portiamo via dal San Paolo è comunque importante”. “All’inizio della partita abbiamo fatto bene, ma una volta in vantaggio abbiamo smesso di giocare - aggiunge - Non sempre si possono dominare le partite, quindi devo fare i complimenti alla mia squadra perché si è difesa bene: ci siamo adattati alla partita e per questo non dobbiamo vergognarci. Quello che conta è portare a casa il risultato, poi certo ci sarà da migliorare sotto alcuni aspetti”. Higuain? “Ha fatto una buona partita, sono contento di lui”. Elogi anche da Aurelio de Lurentiis, con un tweet e dal capitano Marek Hamsik, autore del gol del pareggio, secondo cui “è un onore vedere la Juve difendersi così. Quan- te volte è stata in difficoltà come stasera?”, le parole del centrocampista slovacco.


AmericaOggi.us Tutti i diritti riservati

Crea un account
e ottieni contenuti esclusivi e molto altro