Angela Merkel non migliora



GERMANIA/MISTERO SULLE CAUSE DEI PROBLEMI DI SALUTE DELLA CANCELLIERA

BERLINO. Anche le tre settimane di vacanze estive, nel suo amato Alto Adige, non sono servite a molto. La paura di nuovi misteriosi tremori continua a perseguitare la cancelliera tedesca che ha ormai consolidato un nuovo protocollo: seguire gli inni nazionali delle visite di Stato restando seduta. Una circostanza che conferma dunque i dubbi circa l'origine del "fenomeno" su cui i media tedeschi peraltro continuano a mantenere il riserbo.


Il ricorso alle sedie bianche nel cortile della cancelleria di Berlino mentre risuona il "Deutschlandlied", l'inno tedesco, è avvenuto per la terza volta mercoledì con il presidente lituano Gitanas Nauseda, dopo la prima dell'11 luglio con la premier danese Mette Frederiksen.

L'innovazione - utilizzata anche il 16 luglio con la premier moldava Maia Sandu, e il giorno dopo in una cerimonia di passaggio delle consegne alla guida del ministero della Difesa - era stata introdotta dopo tre vistosi episodi avvenuti in tre settimane: tra il 18 giugno (i clamorosi e irrefrenabili sussulti accanto al presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj) e il 10 luglio (l'ultimo caso finora notato, con la premier finlandese Antti Rinne). La cancelliera era apparsa affannata alle celebrazione del 14 luglio a Parigi ma ufficialmente solo per un scala salita di fretta.

Di cosa soffra la donna che dal 2005 guida la quarta potenza economica mon- diale e la prima in Europa resta incerto. E per chiarirlo 007 di diversi Paesi, almeno secondo il popolare ma informatissimo quotidiano tedesco Bild, si sono lanciati a caccia delle cartelle cliniche della 65enne cancelliera. Il sistema tedesco è rigorosamente rispettoso della privacy, anche se questa volta la questio- ne è rilevante perchè ha impatto sulla guida del Paese.

I portavoce del governo ripetono che, come ha sostenuto la stessa cancelliera, "non c'è da preoccuparsi". Sempre da dichiarazioni della stessa Merkel è agevol- mente ricostruibile solo che si tratta di un "fenomeno" in "fase di trattamento" con cui dovrà "convivere un po'" e "un giorno passerà".

La cancelliera, che sebbene abbia abbandonato l'anno scorso la guida del suo partito (la Cdu) intende restare capo del governo sino alla scadenza naturale del suo mandato nel 2021, ha sottolineato come si possa presumere che "anch'io, come persona, abbia il più grande inte- resse personale ad essere sana e a rispettare la mia salute". Analisi dei valori ema- tici condotti ipotizzando una carenza di alcuni minerali sarebbero risultati negativi sempre secondo l'attentissima Bild. E l'esperto di una emittente (Ntv) ha sostenuto che non i tremori non sarebbero "alcunchè di drammatico". Ma a cosa siano dovuti resta un mistero.

AmericaOggi.us Tutti i diritti riservati

Crea un account
e ottieni contenuti esclusivi e molto altro