• Redazione

Arrivano le stelle del calcio

Scatta il 16 luglio con Roma-Chivas il torneo pre-stagionale più prestigioso al mondo



NEW YORK. È stato reso noto il calendario ufficiale dell’International Champions Cup 2019 (ICC), la sesta edizione del più prestigioso e articolato torneo calcistico pre-stagionale al mondo. Il torneo è organizzato da Relevent Sports, presieduta da Charlie Stillitano. Si giocherà tra Europa, Nord America e Asia, anche questa edizione vedrà una presenza massiccia dalla Serie A, il torneo più rappresentato con Juventus, Inter, Milan e Roma. Il torneo dei giallorossi si aprirà contro i messicani del Chivas Guadalajara a al SeatGeek Sta- dium di Chicago martedì 16 luglio. Il secondo impegno, contro l’Arsenal si giocherà al Bank of America Stadium di Charlotte, sabato 20 luglio L’ultima sfida, contro i portoghesi del Benfica, si terrà alla RedBull Arena in New Jersey, mercoledì 24 luglio. “Siamo davvero orgogliosi di rispondere all’invito dell’ICC e di tornare negli Stati Uniti, confermando la nostra partecipazione a un torneo che negli anni ha acquisito e consolidato il suo prestigio, attestandosi su un livello di competitività e visibilità di valore assoluto”, ha dichiarato Guido Fienga, CEO del Club. Alla ICC prendono parte i 12 dei migliori club al mondo, inclusi Real Madrid, vincitore della Champions League 2017/18, e tutti i maggiori club europei e della Liga MX che giocheranno 18 partite tra Stati Uniti, Europa e Asia: Inter, Manchester United, Tottenham Hotspur, Arsenal, Roma, Juventus, Milan, Atlético Madrid, Bayern Monaco, Benfica, Chivas de Guadalajara. Una lista che certifica il torneo organizzato da Relevent Sports Group come il più importante appuntamento del calcio estivo internazionale. Un appuntamento fisso prima dell’inizio della stagione dei maggiori campionati europei ed internazionali. Nell’esercizio 2018/19, la tournée estiva negli Usa aveva garantito ai giallorossi ricavi per 1,7 milioni di euro. La scorsa settimana dalle colonne del New York Times era arrivata un'discrezione sui programmi pre campionato della Juve. Stando al quotidiano, i bianconeri non hanno accettato l’invito alla tournée negli Stati Uniti optando per Cina e a Singapore. Una decisione (sebbene smentita dal club) legata probabilmente ai problemi giudiziari di Cristiano Ronaldo, alle prese con la riapertura dell'indagine a suo carico per il presunto stupro ai danni di Kathryn Mayorga.

ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA