Auto/Il mercato a settembre +17,4 ,Fca fa meglio + 20,5 %



TORINO. Il mercato italiano dell'auto continua a crescere a ritmi sostenuti anche dopo il boom di agosto, mettendo a segno il ventottesimo incremento mensile consecutivo. A settembre sono state vendute 153.617 auto, il 17,43% in più dello stesso mese 2015, mentre i primi nove mesi dell'anno chiudono a quota 1.406.035, con la stessa variazione percentuale (+17,44% sull'analogo periodo dell'anno scorso). "Un buon ingresso nel quarto trimestre dell'anno", commenta Aurelio Nervo, presidente dell'Anfia, che critica la riduzione al 120% della maggiorazione del superammortamento per i veicoli e altri mezzi di trasporto. Il presidente Centro Studi Promotor, Gian Primo Quagliano, conferma la previsione di "1.850.000 immatricolazioni per l'intero 2016, livello che nessuno aveva previsto e che è un importante passo avanti verso il ritorno del mercato italiano alla normalità, anche se il gap rispetto al livello antecrisi del 2007 è ancora del 25,8%". Uguale la stima dell'Unrae, l'associazione delle case estere, che prevede un mercato "vicino a 1.850.000 imma- tricolazioni, con una crescita a doppia cifra, migliore delle aspettative di inizio anno". Per Federauto incidono sulla crescita del mercato le 'turbopromozionì, il super ammortamento del 140% e soprattutto le chilometro zero, il cui" peso sempre maggiore rischia di diventare una patologia". Fca continua a crescere più del mercato, facendo segnare a settembre un incremento del 20,49% con 44.602 auto vendute e la quota che sale dal 28,3% al 29,03%. Nei nove mesi le consegne sono state 408.286, anche in questo caso con una crescita maggiore del mercato, pari al 20,24% sull'analogo periodo dell'anno scorso. In crescita anche la quota: 29,04% rispetto al 28,36%. Trainano la crescita il brand Alfa Romeo che, grazie al- l'ascesa della Giulia, ha incrementato le vendite a settembre del 47,25%, Jeep (+46,08%), Lancia (+18,4%) e Fiat (+16,02%). Si conferma la forte presenza dei modelli Fca nella 'top ten', con 5 vetture tra le più vendute del mese: Panda, Ypsilon, 500L, che occupano nell'ordine le prime tre posizioni, ma nella classifica sono presenti anche la 500 e la 500X. Non è un caso che prima della diffusione dei dati il presidente di Fca, John Elkann, aveva sottolineato che "il mercato dell'auto in Europa in que- sta prima parte dell'anno è andato bene e questo ci rafforza". Tra i marchi, la seconda posizione è di Volkswagen che cresce del 43%, mentre Ford è terza con un incremento dell'11,75%.


AmericaOggi.us Tutti i diritti riservati

Crea un account
e ottieni contenuti esclusivi e molto altro