Bari: un’altra incompiuta



SERIE B/PISA PIÙ DECISO AL SAN NICOLA. SPAL: RINVIATA LA A, PERUGIA 4

BARI -PISA 0-0

BARI. Nuova frenata del Bari: il pari lascia invariato (tre punti) il distacco di Moras e compagni dalla zona play off. Lo 0-0 finale racchiude l’incompiutezza della squadra di Colantuono. L’undici di Gattuso, invece, pur con una classifica che lascia poche speranze per la salvezza, è apparso più motivato. Nella ripresa le occasioni da gol più nitide: al 30' Gatto in contropiede ha servito un assist perfetto per Manaj, anticipato da Daprelà; al 41' il portiere toscano Cardelli ha compiuto una prodezza deviando in angolo un colpo di testa di Macek, su cross di Galano. Il pubblico di casa ha contestato i giocatori del Bari con il coro polemico “andate a lavorare”.

SPEZIA -SPAL 0-0

LA SPEZIA. Al Picco, davanti a quasi 9 mila spettatori, finisce 0-0 con gli estensi che rinviano l’appuntamento con la promozione: la formazione di Semplici, supportata da 1500 tifosi, avrebbe dovuto vincere e sperare nella contemporanea sconfitta di Perugia e Cittadella. Primo tempo con poche emozioni, con i padroni di casa che si fanno vedere solo sul finire della frazione con una conclusione di Piccolo ben controllata da Meret. Ripresa vivace, con gli ospiti che confezionano la palla gol più nitida con Arini che alla mezz’ora spreca a porta sguarnita calciando alto. Poi Nenè al 39' sfiora il gol da cineteca con una rovesciata che sfiora il palo.

TRAPANI - ENTELLA 2-0

TRAPANI. Il Trapani piega l’Entella e compie tre passi in avanti fondamentali verso la salvezza. I siciliani partono forte e, dopo aver fatto le prove generali con Barillà su punizione, sbloccano il risultato (33'): il gol lo sigla Nizzetto con un tiro- cross a giro di sinistro, dalla trequarti destra, che s’insacca a fil di palo alla destra di un sorpreso Iacobucci. L’Entella non c’è e, al 38', incassa anche il 2-0: Casasola dalla destra centra per Barillà che insacca di testa. I liguri escono fuori solo nella ripresa ma falliscono con Caputo e Catellani le migliori opportunità per riaprire la partita. Il Trapani non resta a guardare e legittima il successo sfiorando anche il 3-0, nel finale, con Nizzetto.

LATINA -ASCOLI 0-0

LATINA. Latina pericoloso in due occasioni nei primi cinque minuti. Al 18' episodio dubbio in area ospite: Almici intercetta con un braccio il sinistro di De Giorgio, l’arbitro lascia proseguire. Nella ripresa al 25' ci prova Insigne di testa, mira sbagliata. L’occasione più grossa per il vantaggio capita a Cacia (27'): l’attaccante ospite, a pochi centimetri dalla linea di porta, spara fuori

TERNANA -CARPI

TERNI. Il primo pericolo al 18' quando Lasagna di piatto confeziona un diagonale che sfiora il palo. Nella ripresa la Ternana diventa più vivace.Avenatti chiama Belec ad una grande parata ded al 24' trova il gol con un colpo di testa di Diakitè, ma il direttore di gara annulla per fuorigioco. L’ultima opportunità è per il Carpi al 41' con un tiro ravvicinato di Lasagna che Aresti para coi piedi

CITTADELLA -CESENA 2-3

CITTADELLA(Padova). Al27' dopounrigoresbagliato da Iori per il Cittadella, arriva la prima rete del Cesena grazie a Ligi che raccoglie di testa una punizione. Al 37' il pareggio di Arrighini. Il secondo tempo riparte con la rete del Cesena al 5' grazie a Rodriguez. La squadra ospite sigla poi la sua terza rete al 35' con Ciano. Al 40' gol del Cittadella di Chiaretti con una deviazione vincente.

VERCELLI - PERUGIA 0-1

VERCELLI. Il Perugia consolida il quarto posto e tiene vive le chances playoff delle aspiranti agli spareggi. Per la Pro uno stop sulla via della salvezza dopo 12 risultati utili consecutivi. Sfida risolta al 39' con Mancini in una delle poche azioni pericolose degli umbri che in dieci dal 4' (rosso diretto a Dezi), hanno disputato una gara di contenimento. Pro vicina al vantaggio con Aramu su punizione, ma Brignoli ha fatto gli straordinari.


ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA