Borsa: Lse concede esclusiva a cordata Euronext-Cdp

Aggregazione punta a divenire primo operatore Europa



Lse ha concesso la trattativa in esclusiva a Euronext-Cdp Equity insieme a Intesa Sanpaolo per la cessione di Borsa Italiana. "L'aggregazione proposta tra Borsa Italiana ed Euronext creerebbe un operatore leader nei mercati dei capitali dell'Europa continentale" spiega una nota di Euronext-Cdp "Questo progetto di trasformazione posizionerebbe il nuovo gruppo per realizzare l'ambizione di proseguire nella creazione dell'infrastruttura dell'Unione dei mercati dei capitali in Europa, sostenendo al contempo le economie locali". Borsa Italiana manterrebbe le funzioni, la struttura e le relazioni attuali all'interno dell'ecosistema italiano, conservando la propria identità italiana e i suoi punti di forza. Lo si legge nella nota Euronext-Cdp. Il ceo italiano di Borsa Italiana entrerebbe a far parte del Managing Board di Euronext. Il CEO di MTS si unirebbe al Managing Board esteso, insieme agli altri leader delle grandi business unit e delle principali funzioni centrali di Euronext, assumendo responsabilità dell'attività di fixed income trading per l'intero gruppo.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA