• Redazione

Corea Nord: Pompeo, rispettare sanzioni



Monito segretario Stato Usa a Russia e Cina

Il segretario di Stato Usa Mike Pompeo ha messo in guardia la Russia, la Cina e altri Paesi contro eventuali violazioni delle sanzioni internazionali alla Corea del Nord. Parlando a Singapore, Pompeo ha sottolineato che Washington non accetterà alcun comportamento che dovesse risultare in una riduzione della pressione esercitata su Pyongyang affinche' il regime abbandoni il nucleare. In particolare, ha detto, gli Usa ritengono che la Russia abbia violato le sanzioni Onu permettendo la formazione di joint venture con società nordcoreane. Sempre a Singapore, Pompeo ha detto che nonostante le tensioni tra gli Stati Uniti e la Turchia sulla detenzione del pastore evangelico americano Andrew Brunson, Ankara rimane un alleato chiave della Nato. Gli Usa "hanno tutta l'intenzione di continuare a lavorare in modo collaborativo" con la Turchia, ha sottolineato Pompeo, anche se l'amministrazione Trump ha imposto sanzioni a due ministri del governo Erdogan sul caso Brunson. Il pastore è agli arresti da quasi due anni con l'accusa di spionaggio e reati legati al terrorismo.


ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA