COSMOS: fa festa Miami



NASL/ENTUSIASMO A BROOKLYN PER L’ESORDIO INTERNO (MA VINCE NESTA)

BROOKLYN. Dopo il pareggio nella prima giornata di campionato NASL, i New York Cosmos hanno ospitato i Miami FC dinanzi al pubblico delle grandi occasioni allo MCU PARK di Coney Island, davanti a 6.200 spettatori sui 7000 posti a disposizione, nonostante le condizioni climatiche caratterizzate da temperatura e vento invernali. L’esordio interno è contorniato da grande entusiasmo, ma il risultato finisce per premiare la solidità e l’avanzata preparazione della squadra di Sandro Nesta. I NY Cosmos hanno schierato dal primo minuto i due nuovi arrivi, Jakovic e Márquez, vista la pesante assenza del capitano Mendes, infortunatosi durante l’allenamento di rifinitura giovedì. Prima metà di gioco che termina a reti inviolate, con le due squadre che hanno giocato a ritmi bassi. L’ unica occasione degna di nota arriva al 34’ quando l’arbitro assegna un calcio di rigore a favore di Miami per un fallo commesso da Ochieng. Sul dischetto si è presentato il mancino Ryan che ha sbagliato calciando il pallone sopra la traversa. Il secondo tempo inizia con un netto cambio di ritmo da parte di Miami che trova la rete al 51’ con Mares, che spiazza il portiere con un rasoterra dal lato sinistro dell’area piccola, complice la difesa sbilanciata. Miami in pressing costante trova la rete del raddoppio al 67’ con uno sfortunato autogol da parte di Richter. Game- over al 71’ quando Pinho realizza il 3-0 dopo una incertezza difensiva da parte di Ochieng. Primo successo (e prima rete) ancora da rimandare dunque per i NY Cosmos con il tecnico Savarese insoddisfatto per l’esito della partita: “Sapevamo di affrontare una grande squadra, e purtroppo siamo stati condizionati da alcuni episodi sfavorevoli, ma dobbiamo mantenere la testa alta e continuare a crescere. Siamo solo all’inizio della stagione e c’è ancora tanto su cui lavorare. Da lunedì, ci dobbiamo mettere sotto per affrontare al meglio ancora una volta Miami, sperando di recuperare qualche infortunato e amalgamare ancor di più il gruppo”. Davvero soddisfatto per l’esito della partita, l’allenatore dei Miami FC, Nesta: “Un successo importante perchè ogni volta che giocavamo contro i Cosmos perdevamo, e abbiamo finalmente sfata- to questo tabù. Siamo al corrente del fatto che i nostri avversari sono in ritardo rispetto alle altre squadre e che Savarese stia cercando di ricostruire la squadra, nonostante ciò abbiamo giocato un grande partita considerando che avevamo otto infortunati e che ho dovuto arretrare due centrocampisti e farli giocare cometerzini”. Prossimo impegno per i Cosmos ancora contro Miami FC, sabato prossimo allo FIU Stadium con inizio fissato per le 7:30 PM, partita che verrà trasmessa in diretta da MSG Network. Classifica: Miami 4, Indy Eleven e Puerto Rico 2, North Carolina, San Francisco e NY Cosmos 1, Edmonton e Jacksonville 0


ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA