Covid: Usa, oltre 247mila morti

I casi salgono a 11.188.766



Il bilancio dei morti provocati dal coronavirus negli Stati Uniti ha superato la soglia dei 247mila: è quanto emerge dai conteggi della Johns Hopkins University. Secondo l'università americana dall'inizio della pandemia sono decedute nel Paese 247.101 persone su un totale di 11.188.766 casi. Finora le persone guarite sono 4.185.549. Il ministro francese della Salute, Olivier Véran, ha dichiarato che "abbiamo cominciato la decrescita dell'epidemia". Intervistato da BFM-TV-RMC, Véran ha aggiunto di voler permettere ai francesi "di passare Natale in famiglia", ma non può ancora "fornire una data per la fine del lockdown". In Pakistan nelle ultime 24 ore si sono registrati 2.050 nuovi contagi da Covid-19 e 33 persone sono morte a causa della malattia. Lo rende noto il ministero della Sanità di Islamabad nel suo bollettino quotidiano. Il totale di casi di coronavirus dall'inizio della pandemia sale così a 361.082 e quello dei decessi collegati a 7.193. Nelle ultime 24 ore, inoltre, 1.010 persone sono guarite, portando il totale delle persone che in Pakistan sono uscite dalla malattia a 324.834. Il numero totale dei pazienti attualmente in gravi condizioni - fa infine sapere il governo pachistano - è di 1.447, includendo 68 che si sono aggiunti da ieri.



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA