Di Maio, appello a cittadini se esclusi



Noi abbiamo già chiesto voto subito, sennò ci saranno altri modi

ROMA, 4 MAG - Escludere il M5s dal governo "significherà ancora una volta chiamare in causa i cittadini: noi l'abbiamo fatto chiedendo il voto subito, ma è chiaro che il M5S a quel punto può chiamare in causa i cittadini in altri modi..." ipotizzando che possano scendere in piazza. Lo ha detto il leader M5s Luigi Di Maio arrivando alla Camera dei deputati.


ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA