Francia: evacuato Mont-Saint-Michel, si cerca sospetto



La polizia francese ha evacuato questa mattina l'isolotto di Mont-Saint-Michel chiudendo tutti gli accessi al noto sito turistico a causa di una persona sospetta che minaccia di attaccare la polizia. Lo scrive Le Parisien spiegando che non è chiaro ancora se si tratti di un'operazione antiterrorismo.

Secondo La Manche Libre l'uomo, che non sarebbe armato ma avrebbe con se' uno zaino, avrebbe gridato di voler "uccidere" i poliziotti.

Il prefetto della Manica, Jean Marc Sabathé, ha detto di aver deciso di "setacciare casa per casa" il celebre sito tra le mete principali del turismo francese "per verificare se questo individuo non sia ancora sul Mont-Saint-Michel.

E' possibile che abbia lasciato il monte con il flusso di turisti". "Per dissipare ogni dubbio, ho deciso di chiudere l'abbazia, dove si tengono delle funzioni religiose e di fare evacuare il Mont Saint-Michel, ha precisato citato da France Info, mentre un elicottero sorvola la zona.

La gendarmeria ha precisato che si tratta di una "misura di precauzione". Questa mattina, intorno alle 7:45, sulla navetta che lo conduceva al monte, l'uomo al fianco di altri turisti avrebbe manifestato comportamenti minacciosi, dicendo di voler colpire le forze dell'ordine.


ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA