Inferno a Mogadiscio, centinaia di morti


MASSACRO PER L’ESPLOSIONE DI DUE CAMION-BOMBA: L’ATTENTATO PIÙ GRAVE MAI AVVENUTO IN SOMALIA


ROMA. E' di almeno 237 morti e 300 feriti, alcuni in gravi condizioni, il bi- lancio della "strage più grave" mai avvenuta in Somalia, provocata dal- l'esplosione, sabato sera, di due ca- mion-bomba nella capitale Mogadi- scio. Il numero delle vittime è destina- to tragicamente a salire ancora per- ché molte persone sono rimaste in- trappolate sotto le macerie dopo il crollo di alcuni edifici a causa della potente deflagrazione. La prima devastante esplosione, quella che ha provocato la maggior parte dei morti, è avvenuta davanti al Safari hotel, vicino al ministero degli Esteri, forse il vero obiettivo degli attentatori, lungo il quartiere commerciale della capitale, con di- versi ristoranti, negozi e alberghi. L'automezzo saltato in aria era sta- to seguito dalle forze dell'ordine in quanto ritenuto "sospetto". Tra l'al- tro, l'esplosione ha provocato gravi danni anche all'ambasciata del Qa- tar. Il secondo camion bomba è esploso pochi minuti dopo in un'al- tra strada provocando diverse vitti- me. I vetri delle finestre di numerosi edifici sono andati in frantumi men- tre alcuni veicoli sono stati rovescia- ti dall'onda d'urto e si sono incen- diati. Le immagini drammatiche tra- smesse dalle tv di tutto il mondo mo- strano diverse ambulanze sui luo- ghi degli attentati e i medici che cer- cano di assistere i feriti, mentre sono in molti a vagare tra le macerie degli edifici distrutti, alla disperata ricerca dei propri cari. Le vittime, raccontano i soccor- ritori, hanno riportato ustioni tal- mente gravi da essere irriconoscibili e ci vorranno diversi giorni per po- terle identificare. I feriti, circa trecen- to finora, sono stati ricoverati in tut- ti e sei gli ospedali della città: alcuni di loro hanno subito l'amputazione delle mani o delle gambe. "In dieci anni di esperienza nel nostro lavoro è la prima volta che as- sistiamo ad una cosa del genere", ha scritto in un tweet il centro Aamin Ambulance che assiste i feriti.


ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA