L’incubo del voto segreto



LEGGE ELETTORALE/OGGI LA VERIFICA SUL ROSATELLUM BIS, MAGGIORANZA IN ANSIA

ROMA. Una notte e una mattina di trattative precederanno l'inizio delle votazioni sul Rosatellum 2.0 previsto oggi pomeriggio alle 15 nell'Aula della Camera, dove è stato presentato un numero ridotto di emendamenti per una legge di tale portata: circa 200.

Ma non è il numero a preoccupare la coalizione che sostiene questa legge, bensì i circa 50 voti segreti che potrebbero essere chiesti da chi vi si oppone. Una incognita a cui Pd, Fi, Ap e Lega si apprestano a rispondere con la tecnica parlamentare del "canguro", che farebbe decadere quasi tutti gli emendamenti a voto segreto. Pronti però a rinunciare a tale modalità se gli oppositori rinunceranno a loro volta a chiedere lo scrutinio segreto. Al momento della chiusura dei termini per presentare le proposte di modifica al testo, non sono arrivati emendamenti che incidono sull'impianto da parte di Pd, Fi, Ap e Lega. Qualche de- putato Dem, ha ammesso il capogruppo Ettore Rosato, ha presentato "a livello individuale" proprie proposte, e Fi ne ha depositate due che però non incidono minimamente sull'impianto: riguardano infatti le modalità di voto degli italiani all'estero. In linea teorica, quindi, i quattro partiti, a cui si aggiungono Svp, Des-Cd,. Ci, Ala-Sc e Direzione Italia che sostengono il testo, non avrebbero problemi di numeri: i si potenziali sono 444 su 630. (destra) Tuttavia il regolamento della Camera prevede che sui meccanismi che traducono i voti in seggi, si possa chiedere il voto segreto: bastano 20 deputati e Alfredo D'Attorre ha già detto che Mdp li chiederà. Non lo farà M5s che in passato ha sempre criticato lo scrutinio segreto. La loro speranza è che in questo modo, specie tra i 283 deputati del Pd e i 58 di Fi, vi siano abbastanza defezioni da far saltare il banco, magari su un solo emen damento che rompa l'impianto del Rosa- tellum 2.0. Questa legge elettorale, rispetto al proporzionale dell'Italicum, ha 231 collegi uninominali (il 36% dei seggi totali della Camera) che nelle regioni del Nord


ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA