La giornata del Pi Greco



MATEMATICA/SI CELEBRA OGGI NELLE SCUOLE DI TUTTO IL MONDO

ROMA. C’è chi lo definisce un fenomeno culturale, chi un ‘vecchio amico’, chi gli ha dedicato un club di fan,uno sport-il PiBall- e persino torte. Di sicuro il Pi Greco, il numero più famoso di tutti, che esprime il rapporto tra la circonferenza e il suo diametro, 3,14, verrà celebrato oggi in Italia e in tutto il mondo con gare, maratone e incontri.

La giornata del 14 marzo non è stata scelta a caso, perché nel sistema anglosassone questa data si scrive 03/14, come le prime tre cifre del Pi Greco. Inoltre coincide con il compleanno di un altro grande matematico e fisico, Albert Einstein, e arriva poco dopo la Festa della Donna. Per la prima volta verrà celebrato al ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (Miur), dove una delegazione di studenti si sfiderà in gare matematiche (e sarà trasmessa in diretta dalle 9 su Ansa scienza). Contemporaneamente centinaia di scuole si sfideranno online in quiz matematici. ‘’Si tratta di un appuntamento molto importante - sottolinea il ministro Valeria (Rpt: Valeria) Fedeli -. Que- sta manifestazione metterà al centro il rilancio della passione per lo studio della matematica. Ci saranno quiz e giochi. Avremo centinaia di scuole collegate e invitiamo le altre a partecipare numerose’’. Il Pi Greco Day, lanciato per la prima volta dal fisico statunitense Larry Show nel 1988 a San Francisco, ha il merito, secondo Elisabetta Strickland, docente di Algebra all’università di Tor Vergata, ‘’di promuovere la matematica e il suo lato ludico. La matematica è bella, ci si può giocare e il Pi Greco èun po’ come un vecchio amico, perché lo si incontra in tantissime formule matematiche usate anche in fisica, aerodinamica, statistica, probabilità’’. Anche il Jet Propulsion Laboratory della Nasa, per il quarto anno di fila, ha progettato una sfida elaborando problemi di matematica che dovranno risolvere gli studenti, come il mistero di un cratere marziano, misurare le dimensioni dell’ombra della Luna durante un’eclissi totale di Sole, avere un incontro ravvicinato con l’orbita di Saturno e scoprire potenziali mondi abitabili fuori dal Sistema Solare. Tra le altre iniziative organizzate in Italia, il Politecnico di Milano propone una gara agli studenti delle scuole per produrre un elaborato artistico-letterario sul Pi Greco, Einstein e il suo lavoro, mentre il Comune di Udine dedicherà la giornata al ruolo che le donne ricoprono nella matematica. A Pavia invece si correrà una corsa podistica di 3,14 chilometri e si potrà degustare l’American pie e cocktail, rigorosamente ‘3.14’. Otto le cose da fare per celebrare il Pi Greco, come scrivono i fan sul web: mangiare cibi ispirati al Pi greco, creare un ambiente Pi greco, celebrarlo alle 15.09, convertire tutto in Pi greco, fare giochi ispirati al Pi greco, dedicargli composizioni artistiche, celebrarlo con lo sport, e tramandare la tradizione.


ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA