La prima volta del Trapani


SERIE B/VITTORIA DOPO 5 MESI. AVELLINO: SALVA LA PANCHINA DI TOSCANO


TRAPANI-BENEVENTO 0-1

TRAPANI. Il Trapani coglie la prima vittoria, meritata, che arriva dopo cinque mesi. A decidere la rete messa a segno nel primo tempo da Citro. Al 27’ traversone dalla sinistra di Nizzetto per lo splendido colpo di testa di Citro che porta la squadra di Cosmi sull’1-0. Il Benevento è tutto nella conclusione di Ciciretti dalla distanza, Guerrieri risponde presente. L’unico vero rischio lo corre Guerrieri al 58’, con un’uscita avventata ma efficace sull’inserimento di Ceravolo.

NOVARA-BARI 1-0

NOVARA. Seconda vittoria consecutiva per il Novara, che dopo l’Avellino batte anche il Bari. Identico il punteggio, 1-0. A decidere la partita contro i pugliesi è stato un gol al 38' del primo tempo di Faragò, il migliore in campo. I piemontesi hanno sfiorato più volte il raddoppio, senza riuscire mai a mettere a segno il colpo del ko. Così nel finale è il Bari a sfiorare il pareggio, ma il tiro a botta sicura di Ivan è finito sul palo a Da Costa battuto.

ASCOLI 0 SALERNITANA 0

ASCOLI. Più pericolosi gli ospiti nel primo tempo chiuso con una traversa di Caccavallo. Nella ripresa Ascoli più intraprendente al 15' con Gatto sul cui tiro Terracciano si oppone. Al 18' Importa impegna Lanni, dalla parte opposta ci prova anche Cacia.

PISA 0 VERONA 0

PISA. La capolista fa la partita e nel primo tempo Pazzini tiene in apprensione la retroguardia toscana, sebbene si segnalino una traversa a testa. Nella ripresa i nerazzurri controllano meglio il Verona che però continua ad essere pericoloso.

AVELLINO 1 TERNANA 0

AVELLINO. Una perla di Lasik (29' pt) regala la vittoria all’Avellino sulla Ternana e salva la panchina di Toscano. La Ternana si è fatta vedere raramente dalle parti di Frattali: la conclusione di Defendi (24' st) viene respinta sulla linea di porta da Djimsiti.

CESENA 0 ENTELLA 1

CESENA. Primo tempo bloccatissimo. Nella ripresa è un Cesena che sembra crescere grazie all’ingresso di Laribi, ma l’Entella alza la difesa e all’81' colpisce: cross di Belli, grande ripresa, per il rimorchio di Ammari e conclusione nell’angolino.

PERUGIA 0 - CARPI 2

PERUGIA. La squadra di Castori è passata in vantaggio al 27' con una autorete di Brighi. Nella ripresa ritmi più alti per il Perugia, pericoloso per quasi mezz’ora di fila. Al 39' Lasagna lanciato in porta raccoglie un cross lungo e spiazza la difesa perugina.

RO VERCELLI 1 LATINA 1

VERCELLI. Pro più vi- vace e sprecona nel primo tempo: nella ripresa traver- sa di Ebagua, che poi segna al 33' del secondo tempo su assist di La Mantia. Il vantaggio dura poco: all’41' distrazione della difesa e il neo entrato Regolanti, al debutto, firmal’1-1.

ROSINONE 2 SPAL 1

FROSINONE. Al 10' Paganini di testa porta in vantaggio i giallo-azzurri. Il pareggio arriva al 15', con un tiro da 30 metri di Giani. Al 35' il definitivo vantaggio. Incompren- sione fra Cremonesi, Vicari e il portiere Branduani: per Ciofani è un gioco da ragazzi infilare in porta.

BRESCIA 2 VICENZA 1

BRESCIA. II veneti pas- sano all’8' minuto: Pucino colpisce approfittando di un’uscita non impeccabile di Minelli. Il Brescia ribalta tutto in due minuti: al 42' dopo il classico batti e ribatti, c’è il pareggio di Vassallo mentre un minuto dopo Pinzi firma il sorpasso con un gran gol al volo.


ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA