ll Milan a caccia di tifosi


CAMPAGNA ABBONAMENTI ED UN CONCORSO PER LA TRASFERTA NEGLI USA


MILANO. In attesa di sapere se sarà riammesso in Europa League e di conoscere i nuovi vertici societari, il Milan lancia la campagna abbonamenti. “Più forti insieme” è lo slogan, veicolato ai tifosi attraverso lo sguardo intenso di Rino Gattuso, volto dell’operazione commerciale e punto fermo per la nuova proprietà. Tanto che fonti vicine a Elliott smentiscono nettamente le voci di un interesse per Antonio Conte, fresco di divorzio con il Chelsea, sottolineando che il nome di Gattuso è l’unico a cui si fa cenno nel comunicato con cui nei giorni scorsi il fondo statunitense ha annunciato aver preso le redini di club. Molto più incerto è il destino del ds Massimiliano Mirabelli e dell’ad Marco Fassone. Se e quando verranno sostituiti, sarà più chiaro sabato, quando l’assemblea ratificherà il nuovo cda, che a sua volta nominerà il presidente (Scaroni salvo sorprese).

Poi prenderà l’organigramma varato da Elliott: secondo indiscrezioni, potrebbe avvenire in tempi brevi. Per il ruolo di responsabile dell’area tecnica restano alte le quotazioni di Leonardo, che ha da tempo fatto pace con Gattuso dopo gli screzi di otto anni fa, quando il brasiliano (sgradito alla Curva Sud) passò dalla panchina del Milan a quella dell’Inter. Non è escluso che sia straniero anche il nuovo amministratore delegato scelto dal fondo, che giovedì probabilmente invierà un rappresentante a Losanna con Fassone e il pool di legali impegnati per ottenere dal Tas l’annullamento della squalifica sancita dalla Uefa.

Il verdetto è atteso nella stessa giornata e inciderà sui piani futuri del Milan. Bonucci potrebbe partire, così come Suso, ed è sostanzialmente già definita la cessione di Kalinic all’Atletico Madrid, mentre non ci sono offerte per Donnarumma.

Intanto, dopo la prima settimana di dura preparazione, Gattuso è confortato dai test atletici a cui si sono sottoposti i giocatori, che venerdì a giocheranno la prima amichevole contro il Novara.

CONCORSO PER I TIFOSI USA - Il 23 luglio la comitiva rossonera sbarcherà in California, prima tappa in vista della serie di partite che la squadra di Gattuso disputerà nell’ambito della International Champions Cup (con il Manchester United il 25 a Pasadena, il 31 a Minneapolis contro il Tottenham ed il 4 agosto contro il Barcellona a Santa Clara in California).

I tifosi hanno anche l’occasione di partecipare ad un concorso cucito specificatamente per la Fan Base statunitense, a cui infatti si può partecipare solo se residenti negli Usa.

Il concorso mette in palio premi ed experience, tra cui biglietti per le tre partite di Los Angeles, Minneapolis e Santa Clara (3 estrazioni di 2 biglietti per ogni gara); pass per assistere agli allenamenti allo US Bank stadium di Minneapolis ed al Levi’s Stadium di Stanford che include un meet&greet con i calciatori alla fine della seduta.

Ed ancora un Pass per meet&greet con i calciatori in albergo (Langham Hungtington Hotel di Pasadena), un invito per 2 persone all’evento Puma di Los Angeles ed a quello di San Francisco, oltre all’estrazione di 5 maglie autografate da squadra e Gattuso.

Per partecipare: www.acmilan.com o www.devilsinusa.acmilan.com


ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA