Lo show dell'ATALANTA


GOMEZ ADDENTA SUBITO IL CHIEVO E I NERAZZURRI NAVIGANO IN ZONA-CHAMPIONS


AUTENTICO SHOW dell’Atalanta al Bentegodi. I baby di Gasperini travolgono il Chievo con un poker bello e meritato. Partita mai in discussione che lancia più che mai gli orobici in piena lotta Champions: l’Atalanta ci arriva di prepotenza al termine di un girone d’andata spettacolare suggellato da una prestazione in riva all’Adige di quelle da ricordare il più a lungo possibile. L’Atalanta è una macchina perfetta. Papu Gomez innesca e finalizza nel migliore dei modi una squadra che in questo momento della stagione recita uno spartito perfetto. Petagna è l’ariete che non teme nulla, Kurtic un trequartista moderno, Freuler un talento che sa lottare, Conti giovinezza al fosforo, Spinazzola moto perpetuo. E il Chievo finisce travolto: nel primo tempo segnano Conti e due volte Gomez, nella ripresa alla rete di Pellissier risponde subito Freuler. I nerazzurri volano in zona Champions a quota 35, dieci punti in meno per la squadra veneta che subisce la seconda sconfitta consecutiva. Atalanta che parte a tutta e al 3' è già avanti con il terzetto Petagna-Freuler-Gomez. Nerazzurri in vantaggio con la rete dell’argentino. Il Chievo in difesa balla e il raddoppio è nell’aria. Spinazzola attacca facilmente la profondità, dentro per Gomez, ancora una volta troppo libero. Il Papu sfiora il tris. Al 33' Freuler all’indietro per Kurtic, conclusione alta sopra la traversa. Poco dopo c’è un eviden- te tocco di mano di Dainelli, ma per La Penna non c’è rigore. Tris servito subito dopo: ribattuti i tiri di Petagna e Go- mez, arriva Andrea Conti che insacca a porta vuota. Nel secondo tempo Meggiorini resta negli spogliatoi, entra Floro Flores. Fuori anche De Guzman, al suo posto Bastien. Maran prova a dare una scossa. Ma contro questa Atalanta serve ben altro. Ci prova Freuler, bravissimo Sorrentino a rispondere di piede. Subito dopo Kurtic a botta sicura su assist di Petagna, palla alta, risponde il Chievo con Radovanovic di destro, salva sulla linea Toloi. Orgoglio Chievo. Floro Flores allunga di testa per Pellissier che insacca. Rete che premia il coraggio del capitano gialloblù, ma gol viziato da fuorigioco. E’ il miglior momento del Chievo. Floro Flores colpisce bene di testa su un cross di Castro, palla fuori. L’Atalanta rimette subito dopo le cose a posto. Palla di Petagna per Freuler: bello il filtrante della punta per lo svizzero che batte Sorrentino. Nel finale da registrare l’esordio in A per il baby gialloblù Kiyine e il quinto gol atalantino solo sfiorato da un incontenibile Petagna.


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA