Lukaku “corteggia” l’Inter

MERCATO/L’attaccante Belga elogia Conte: “Per me è il miglior allenatore del mondo”



ROMA. L'Inter è una delle società più attive sul mercato. Dopo avere ingaggiato Antonio CONTE per la panchina, adesso l'obiettivo è di rinforzare l'organico con almeno tre innesti in grado di elevare il tasso tecnico complessivo. DEZKO e DYBALA a parte, uno degli obiettivi resta Romelu LUKAKU, attaccante del Manchester United, che - da parte sua - ha inviato messaggi di ammirazione a Conte e al calcio italiano, dopo la partita vinta dal Belgio matredì sulla Scozia: "E' un bene che Conte sia andato all'Inter, per me è il miglior allenatore al mondo. Per quanto riguarda il mio futuro, ho già preso una decisione che non posso ancora comunicare pubblicamente per rispetto del Manchester United con cui ho un contratto".

Intervistato da Sportmediaset, Lukaku fa capire di voler vestire il nerazzurro. "Sono un grande fan della Serie A - dice ancora il belga che di recente ha prestato l'immagine del proprio corpo per l'etichetta di un profumo molto in voga fra i giovani-,e chi mi è vicino sa che ho sempre desiderato giocare nel campionato inglese e in quello italiano: amo l'Italia. E poi è arrivato Cristiano Ronaldo, Sarri andrà alla Juventus, c'è Ancelotti al Napoli: sarà una Serie A emozionante". Lukaku aspetta solo un segnale dal Manchester United: "Il club e il mio agente ne parleranno ma ho già preso la mia decisione - spiega -. Ho un contratto con il Manchester United, sta a loro decidere. Parlerò con il club e il mio agente per prendere la decisione migliore, ma in ogni caso sono certo che sarà un'estate movimentata". L'Inter, intanto, è pronta a riscattare POLITANO dal Sassuolo per 27 milioni. Pep GUARDIOLA ribadisce che resterà al Manchester City, a meno che non lo mandino via. Niente Juve? Sembra proprio così. Il Chelsea, nel frattempo, prova in tutti i modi a trattenere SARRI. E se ci riuscisse? Per Hamed Junior TRAORE' dall'Empoli alla Juve è tutto fatto: manca solo la firma del giocatore. Entro sabato Eusebio DI FRANCESCO DARÀ una risposta alla Sampdoria. È la sintesi dell' incontro avvenuto ieri tra l'ex mister della Roma e il direttore sportivo blucerchiato Carlo Osti. Non è stato affrontato l'argomento legato all'ingaggio dell'allenatore che invece ha voluto sapere il progetto tecnico del club per capire se ci potevano essere i presupposti per il matrimonio. Dalla chiacchierata è emerso un confronto importante ma Di Francesco ha chiesto ancora qualche ora per pensare alla proposta doriana con la promessa di dare la propria risposta entro sabato. Una fumata grigia che può essere letta. in tanti modi ma di certo la strada apparire un pochino più in salita per la Sampdoria. E resta in attesa Stefano Pioli con cui sarebbe invece già stata trovata un'intesa. Il Milan, se DONNARUMMA dovesse trasferirsi al PSG, punterebbe sul portiere CRAGNO del Cagliari, con PLIZZARI nel ruolo di secondo. E' partito il sondaggio per VERETOUT, ma anche per Stefano SENSI. Piace anche STROOTMAN del Marsiglia. Alla Roma serve un portiere: il nome in cima ai pensieri dei dirigenti del club giallo- rosso è quello di Anthony LOPES, nazionale portoghese del Lione: il suo contratto scadrà nel 2020. Prima, però, la Roma deve cedere OLSEN. La Lazio è pronta a liberare gratis Stefan RADU, nel caso in cui il difensore trovasse una nuova sistemazione. Tare, intanto, ha messo gli occhi su Diego LAINEZ, messicano di 19 anni, che gioca nel Betis. Pronto a inserire nella trattativa, oltre a 3 milioni, anche DURMISI. Il Parma prova a trattenere Roberto INGLESE, trattando con il Napoli, e a rinnovare il prestito - sempre con il club partenopeo - di Alberto GRASSI. Sarà riscattato il portiere Luigi SEPE. Interessa anche l'ex romanista ITURBE. Il Frosinone, ma anche il Benevento, pensano a Filippo INZAGHI per la panchina: per il ruolo di tecnico della squadra ciociara c'è anche in lizza Fabio GROSSO. L'Udinese ha un nuovo ds: è Pierpaolo MARINO, che prende il posto di Daniele PRADE'. L'anno prossimo scadrà il contratto di Edinson CAVANI, ma il PSG vuole a tutti i costi rinnovarlo prima della fine della campagna trasferimenti. La trattativa è aperta. Timothy WEAH, figlio di George, è molto vicino al Lilla: il nazionale Usa era rientrato al PSG dal prestito nel Celtic. Al club parigino andranno 10 milioni.