Mondiali: l'Isis minaccia attentati in un video



L'Isis torna a minacciare i mondiali di calcio in Russia con un video in cui promette "un massacro come mai prima d'ora". In un video diffuso dal tabloid inglese Daily Star, l'organizzazione terroristica mostra immagini di repertorio annunciando di voler "vendetta" nei confronti di Vladimir Putin e della Russia. Il filmato si conclude con una panoramica dello stadio di Sochi 'sorvegliato' da un jihadista in tuta mimetica e mitra a tracolla e virtualmente colpito da esplosioni. Non è la prima volta che i terroristi minacciano di portare il terrore ai mondali di calcio.