Nba: Gallinari 'ferma' Doncic, Oklahoma mette ko Dallas



Vincono ancora i Rockets di D'Antoni, torna al successo Boston

La palla recuperata nel finale da Danilo Gallinari sulla stella di Dallas Luka Doncic è stata probabilmente l'azione decisiva che ha permesso agli Oklahoma City Thunders di battere 106-101 i Dallas Mavericks in uno degli incontri della scorsa notte in Nba. E' la terza vittoria di fila, la settima nelle ultime otto, per la squadra dell'azzurro, il quale al suo rientro in campo dopo quattro gare di assenza chiude con 20 punti e gran presenza in campo.

Sempre a Ovest, gli Houston Rockets di Mike D'Antoni battono 130-104 i Denver Nuggets grazie al trio James Harden (35 punti), Russell Westbrook (28) e Clint Capela (16), mettendo sotto la seconda miglior squadra della Conference, mentre a San Antonio gli Spurs devono attendere i supplementari per imporsi sui Golden State Warriors per 117-113. A Est, Boston torna al successo dopo lo stop con Toronto e va a vincere in trasferta 109-92 sugli Charlotte Hornets, restando al secondo posto alle spalle della capofila Milwaukee. Pur con molte assenze, Toronto vince ancora, 117-97 sui Cleveland Cavaliers, che pur venivano da una striscia positiva. Terzo ko di fila e sesto nelle ultime nove per i Sixers, sconfitti 115-97 in casa degli Indiana Pacers, ora al quinto posto della Conference proprio davanti a Philadelphia.