Passaporti: si possono rinnovare nel NJ


LA PROCEDURA È ORA POSSIBILE PRESSO IL CONSOLATO ONORARIO D’ITALIA DI CLIFTON


Lo scorso 24 giugno, l’Onorevole Vincenzo Amendola, Sottosegretario di Stato del Ministero degli affari Esteri e Cooperazione internazionale, ha incontrato la nostra comunità in una serata organizzata dall’Associazione dei Cav- alieri d’Italia del New Jersey. In quell’occasione l’onorevole, accompagnato dal Console Generale, Ministro Francesco Genuardi, si era reso disponibile ad un animato confronto con tutti i presenti. Al centro del dibattito, il rinnovo dei passaporti italiani, il cui procedimento, sempre più lento e complicato, aveva generato negli anni, malcontenti e disagi all’interno della comunità Italiana in America. L’esclusiva di questa procedura al Consolato Italiano di New York infatti, genera estenuanti attese che spesso sfociano in situazione spiacevoli nella quale i documenti non possono essere consegnati in tempo ai cittadini che ne hanno bisogno. Il motivo principale che impedisce l’effettuazione della pratica in altre sedi, è la mancanza del sistema di riconoscimento biometrico, un particolare tipo di sistema informatico che ha la funzionalità e lo scopo di identificare una persona sulla base di una o più caratteristiche biologiche e comportamentali (biometria), confrontandole con i dati, precedentemente acquisiti e presenti nel da-abase del sistema stesso, tramite algoritmi e sensori di acquisizione dei dati in input. Tale trattamento di dati personali, in inglese noto come AIDC, ovvero Automatic Identification and Data Capture, è reso possibile grazie all’utilizzo di una macchinetta ettronica, data in esclusiva consegna ai Consolati. Dopo aver raccolto le numerose lamentele e aver ascoltato proposte ed idee di cambiamento, l’onorevole si era impegnato a provvedere ad una soluzione rapida ed efficace a tutela di tutti i membri della Comunità. Sembrava ap- parentemente la solita promessa populista da “politico italiano”. Ma con gran sorpresa dopo poco più di due mesi ecco arrivare la concreta svolta alla normativa sul rinnovo dei passaporti italiani, effettuabile ora presso il Consolato Onorario d’Italia di Clifton, New Jersey. Venerdì scorso 23 Settembre infatti il Console Generale Genuardi coadiuvato dalla Dott/ssa Isabella Periotti e dal Dott. Frangione, hanno assistito il Console Onorario avv. Domenico Caruso nel rilascio dei primi documenti rinnovati nel New Jersey. Una svolta importante, un miracolo politico che non solo contri- buisce ad una miglioramento di servizi amministrativi ma che testimonia l’efficacia del lavoro svolto dai nostri rappresentanti sul territorio, fortificando la fiducia in loro riposta e il senso di tutela di tutti gli italiani sul territorio americano. Un grazie particolare e sentito quindi dalla nostra comunità sia all’onorevole Amendola come al Console Genuardi.


ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA