Pezzella: paura di Immobile

FIORENTINA/E’CIROLO SPAURACCHIO DEI VIOLA CHE PUNTANO AL 7°RISULTATO UTILE



FIRENZE. "Immobile è molto forte, lo ha dimostrato segnando tanti gol negli ultimi anni. Sappiamo che può essere un pericolo ma insieme ai miei compagni cercheremo di fermarlo". Così German Pezzella aspettando la sfida di domenica al Franchi con la Lazio, contro cui la Fiorentina e il suo capitano andranno a caccia del settimo risultato utile di fila. Come da tradizione non sarà una gara facile per la squadra viola che comunque nelle ultime partite ha trovato sempre più solidità in difesa: "Dovremo stare molto attenti anche al mio amico Correa - ha proseguito Pezzella - è un grande giocatore e pertanto dovremo fare di tutto per rendergli la vita difficile". La partita di domani insomma si annuncia tanto stimolante quanto significativa per testare la crescita di questa giovane Fiorentina. Che intanto ieri ha salutato l'arrivo del suo presidente, Rocco Commisso. Atterrato da New York intorno all'ora di pranzo il patron viola si è recato in Palazzo Vecchio per un incontro con il sindaco, Dario Nardella, per parlare del progetto del nuovo stadio nell'area della Mercafir, zona nord della città. "L'obiettivo è vederci giocare la Fiorentina nel settembre 2023", ha annunciato. Una sfida raccolta anche dal primo cittadino: "Stiamo lavorando con determinazione e sintonia".

Nel frattempo però incombono anche l'importante gara con la Lazio e le finali di Supercoppa femminile domenica a Cesena contro la Juve (Commisso ha fatto sapere che farà di tutto per esserci) e il giorno dopo, lunedì 28, quella di Supercoppa Primavera a Bergamo contro l'Atalanta. Per il magnate italo-americano dunque c'è l'occasione di vincere i primi trofei della sua gestione. Nel frattempo ieri ha telefonato a Federico Chiesa che ha compiuto 22 anni. "L'ho chiamato per fargli auguri e lui mi ha ringraziato". Anche il suo compagno di squadra Franck Ribéry gli ha inviato un messaggio scherzoso attraverso il proprio profilo ufficiale Instagram corredato con una foto che lo ritrae in campo insieme ad un grintoso quanto accigliato Chiesa: ''Rico Chiesa che oggi compie 22 anni. Perché sei arrabbiato? Oggi è il tuo compleanno. Tanti auguri!''. Infine il club viola ha ufficialmente presentato il nuovo account Twitter ufficiale in inglese con l'obiettivo di aumentare l'espansione a livello digitale a livello internazionale

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA