• Redazione

Ponte, sette milioni in partenza


ROMA. Il ponte del 2 giu- gno, primo “assaggio” d’estate per gli italiani, sembra promettere bene e confermare lo stato di sa- lute del comparto turistico dopo anni di fatiche e tor- menti.

Almeno stando alle previsioni di Federalberghi secondo cui circa 7,15 mi- lioni italiani approfitteran- no del ponte, dormendo al- meno 1 notte fuori casa e segnando un +16,5% rispet- to al 2015.

L’altra buona notizia per l’economia italiana è che la stragrande maggio- ranza di essi, pari quasi al 92%, rimarrà in Italia men- tre solo l’8% andrà al- l’estero (come nel 2015). La spesa media pro-capi- te, comprensiva di viaggio, alloggio, ristorazione e di- vertimenti, si attesterà sui 290 euro di cui 256 per chi rimarrà in Italia e 693 per chi andrà oltre confine.

Tutto questo determi- nerà un giro d’affari turi- stico di circa 2,1 miliardi (rispetto agli 1,6 miliardi del 2015) per un +26,5% rispetto al 2015 e la per- manenza media si attesterà sulle 3,2 notti.

“Sono dati fortemente incoraggianti, anche per il fatto che da sempre la ri-

correnza della Festa della Repubblica rappresenta il banco di prova per la sta- gione estiva” dice il presi- dente di Federalberghi, Bernabò Bocca.

“Certo - ammette Boc- ca - non possiamo nascon- dere che la situazione di in- certezza dovuta all’allarme terrorismo in vaste aree del mondo condizioni le scelte turistiche, pur non ferman- do la voglia di muoversi a conferma degli ulteriori sintomi di ripartenza del- l’economia dell’intero Pa- ese”. Quanto alla destina- zione le località marine sa- ranno quelle prese letteral- mente d’assalto.

Il 54,4% sceglierà il mare (rispetto al 58,4% del 2015), il 18,1% (rispetto al 16,9% del 2015) preferirà le città d’arte maggiori e minori, l’11,1% (rispetto al

12,5% del 2015) andrà in località di montagna. Per chi andrà all’estero getto- natissime le grandi capita- li europee (oltre il 65%). Coldiretti stima che un mi- lione e duecentomila per- sone festeggeranno la Re- pubblica in agriturismo. Meno rosee le previsioni di Swg-Confesercenti secon- do cui, a causa delle ele- zioni amministrative ma an- che degli strascichi della crisi economica, solo 4,5 milioni di italiani saranno in viaggio, mentre 8 milio- ni andranno in gita, restan- do nei dintorni della loro città, e 29 milioni rimarran- no a casa. Secondo Feder- turismo Confindustria sa- ranno invece poco più di 6 milioni gli italiani che ap- profitteranno del ponte preferendo mete vicine da raggiungere in poche ore di treno o di aereo con una permanenza media di 2 not- ti ed una spesa pro capite di circa 200 euro.

Si lamentano invece gli operatori veneziani per la carenza di turisti extraeu- ropei: “Le strutture ricetti- ve - afferma Claudio Scar- pa, direttore dell’Associa- zione Veneziana Albergato- ri - si preparano a vivere una Festa della Repubbli- ca anomala. Mancano so- prattutto giapponesi e ame- ricani”.



ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA