Psg: festa scatenata e polemiche

PARIGI/COMPLEANNO FOLLE PER ICARDI, CAVANI E DI MARIA: TIFOSI IMBUFALITI



PARIGI. Neymar scatenato, Cavani a torso nudo, Icardi in smoking: nonostante la sconfitta nella partita di andata degli ottavi di Champions martedì a Dortmund contro il Borussia (2-1), i campioni del Paris Saint-Germain si sono scatenati in pista. Una festa a 24 ore dalla partita fa discutere i tifosi, ormai abituati ogni anno alle follie del mese di febbraio. E'infatti in questo mese che - oltre all'irrefrenabile Neymar, peraltro in polemica con la società per la gestione del suo infortunio - festeggiano il compleanno. Edinson Cavani eAngel Di Maria, più la giovane stella Mbappé che, dalle immagini, sembra più interessato a scatenarsi contro un punchingball.Quest'anno, però, alle pazze serate organizzate da Neymar di questi tempi, si è aggiunto un altro festaiolo che compie gli anni a febbraio, Mauro Icardi. E alla festa non poteva mancare Wanda Nara, che ha illustrato degnamente la serata inondando di immagi- ni i social network. Parecchi i mugugni dei tifosi rossoblù, che vedono ancora una volta avvicinarsi la fine del percorso Champions, come ogni anno, fra gli ottavi e i quarti di finale. Senza contare che Cavani, Neymar e ultimamente anche Icardi, non sono proprio al top dei loro rapporti con la società. L'ex interista, sospeso a una clausola di riscatto da 70 milioni - che il PSG sarebbe intenzionato a pagare - potrebbe tornare in Italia, secondo quanto trapelato Oltralpe da siti e giornali italiani. In particolare, a Parigi si teme l'interesse della Juventus, temutissima dal PSG sul mercato. La festa per i "tre tenori" del PSG si è svolta - alla presenza di familiari, amici e molti giocatori- al Pavillon Dauphine, un noto locale parigino che si può affittare per feste private. Oltre agli attaccanti al completo, erano presenti fra gli altri Navas, Marquinhos, Paredes, Herrera e Kurzawa. Molti tifosi, sui social, azzardano ipotesi sulle possibili reazioni alle immagini della serata da parte della società, in particolare del direttore sportivo Leonardo e del tecnico Thomas Tuchel.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA