• Redazione

Rettore laico all’Università del Papa


PER LA PRIMA VOLTA. BERGOGLIO NOMINA IL PROF. VINCENZO BONOMO ALLA LATERANENSE


CITTA’ DEL VATICANO. Arriva un laico alla guida della Pontificia Università Late- ranense. Papa Francesco ha nominato Rettore il professor Vincenzo Buonomo, da oltre trent’anni docente nello stesso ateneo. Prende il posto di monsignor Enri- co del Covolo, ed è la prima volta, nei suoi quasi due secoli e mezzo di storia, che ‘l’università del Papa’ non vede nella sua posizione apicale un ecclesiastico.

Nuova nomina di ‘rottura’ dunque ri- spetto al passato, questa di Papa France- sco, che già aveva affidato sempre ad un laico, ad aprile scorso, l’incarico di Retto- re alla Pontificia università cattolica in Ar- gentina.

Il nuovo rettore sarà in carica dal pros- simo 1/o luglio.

Buonomo è nato a Gaeta (Latina) il 17 aprile 1961. E’ Dottore in Utroque Iure pres- so la Pontificia Università Lateranense (1983); specializzato in Diritto Internazio- nale, ha iniziato ad insegnare presso la Facoltà di Diritto Civile della Pontificia Università Lateranense nel 1984. È stato poi nominato docente ordinario presso la stessa facoltà. Dal 1983 è collaboratore

della Rappresentanza della Santa Sede presso organizzazioni e organismi delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agri- coltura (Fao, Ifad, Pam), dove è stato nominato Capo Ufficio nel 2007. Dal 2014 è Consigliere dello Stato della Città del Vati- cano.

L’origine della Pontificia Università Lateranense risale a papa Clemente XIV, che riunì il Seminario Romano e la scuola di Teologia del Collegio Romano, affidan- done la direzione al clero secolare della diocesi di Roma. Tale nuova “istituzione” (sorta in virtù del Breve Commendatissi- mam del 24 novembre 1773) era sotto l’im- mediata dipendenza del Papa, che la chia- mò “Collegio, Seminario e Università”.

Poi la storia dell’ateneo è sempre stata strettamente legata ai pontefici, con Gio- vanni XXIII che, per esempio, ne fu prima alunno e poi docente.

Fu però Giovanni Paolo II a definirla testualmente “l’università del Papa”: du- rante la sua prima visita, il 16 febbraio 1980, nel discorso pronunciato in Aula Magna, parlando a tutte le componenti accademi- che disse: “Voi costituite, a titolo speciale, l’Università del Papa: titolo indubbiamen- te onorifico, ma per ciò stesso oneroso”.


ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA