Rimuovere i vescovi negligenti


Vaticano/Stretta del Papa sugli abusi sessuali


CITTA’ DEL VATICANO. Papa Francesco ha pubblicato una lettera apostolica con cui stabilisce con più chiarezza rispetto al pas- sato la procedura che, in base al canone 193 già esistente, può portare alla rimozione dei vescovi che compiono omissioni nel caso di sacerdoti colpevoli di abusi sessuali su minori. Il Papa precisa che tra le “cause gra- vi” per la rimozione “è compresa la negli- genza dei Vescovi nell’esercizio del loro uf- ficio, in particolare relativamente ai casi di abusi sessuali compiuti su minori ed adulti vulnerabili”.

Unveroepropriogirodivite,chedirada le incertezze sulla possibilità che i vescovi rispondano, anche con la rimozione, le even- tuali responsabilità per omissioni o compor- tamenti omertosi sui preti pedofili. Una scel- ta, quella del Papa, che si colloca in linea con le indicazioni sull’obbligo di denuncia da parte dei vescovi date dalla sua Commis- sione per la Tutela dei Minori, e ancora non ben recepite da tutte le Conferenze episco- pali, ad esempio non da quella italiana.


ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA