Snapchat 'resiste' tra i teenager Usa



Sondaggio, è l'app che i giovani terrebbero su un'isola deserta

ROMA - Snapchat "resiste" tra i teenager negli Stati Uniti, anche dinanzi all'agguerrita concorrenza di Facebook e soprattutto di Instagram, il social delle immagini che fa sempre capo all'impero di Mark Zuckerberg. Secondo una recente indagine della società RBC Capital, quasi l'80% dei teenager americani dice di avere un account Snapchat, più di ogni altro social media. Il 73% degli intervistati tra 13 e 18 anni è su Instagram e il 57% è su Facebook. L'attaccamento all'applicazione nata per i messaggi usa e getta è molto forte: alla domanda su quale social terrebbero se obbligati a sceglierne solo uno su un'isola deserta, il 44% dei giovanissimi ha indicato Snapchat. Di gran lunga davanti a Instagram (24%) e a Facebook (14%). Allo stesso quesito l'anno scorso il 28% aveva scelto Snapchat. Segno che la popolarità della piattaforma del fantasmino giallo tra i più giovani, negli Usa, è tutt'altro che in calo. Quanto alle funzioni preferite di Snapchat, più della metà degli utenti (68%) ha indicato i messaggi, non le Storie (28%) o la sezione Discovery (4%). Dato interessante visto che il clone delle Storie introdotto da Instagram e Facebook spesso viene considerato il colpo maggiore assestato alla piattaforma dalla concorrenza.


ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA