Storico red carpet Cannes, marcia donne



Foto da incorniciare, c'erano anche Trinca e Cardinale

CANNES, 12 MAG - Un colpo d'occhio eccezionale sul red carpet del festival di Cannes, decine e decine di donne a sottolineare il momento storico, la voglia di non mollare nelle richieste di parità in tutti i campi a cominciare da quello economico. Un battaglione e l'occasione era la prima del film Les filles du soleil di Eva Husson, una delle tre donne in competizione per la Palma d'oro, con un film sulle soldatesse curde - allegro, fiero, colorato, diverso. Era guidato dalla regista icona francese, 89 anni Agnes Varda e da Cate Blanchett, presidente della giuria del primo festival del dopo scandalo Weinstein e l'onda delle denunce di molestie e violenze sessuali nel mondo dello spettacolo da cui è scaturito da ottobre il movimento #metoo. E' la foto del giorno a Cannes: c'erano tra le altre in prima fila una fiera Jasmine Trinca (tra le attiviste italiane di Dissenso Comune) e Claudia Cardinale. Al Grand Theatre Lumiere un'ovazione enorme ed emozionante, lunghissima, le donne applaudivano le donne.


ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA