• Redazione

Trump rimborsò soldi per silenzio Stormy



Avvocato del presidente: ma non erano della campagna elettoraleWASHINGTON, 3 MAG - Trump ha rimborsato di tasca propria il suo avvocato Cohen per i 130mila dollari versati poco prima delle presidenziali alla pornostar Daniels in cambio del suo silenzio sulla storia col presidente Usa nel 2006. Lo ha rivelato l'altro legale del presidente Usa, Giuliani. Il tycoon aveva sempre negato non solo l'affaire ma anche di essere a conoscenza del pagamento. Giuliani ha però precisato che il pagamento non erano "soldi della campagna elettorale. Nessuna violazione - ha assicurato - delle leggi sulla campagna", come ipotizzato invece nell'inchiesta dell'Fbi su Cohen, dal cui studio sono stati sequestrati molti documenti.

ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA