• Redazione

Via al calcio che conta

Domani la Supercoppa di Germania E sabato c’è la Community Shield



ROMA. In palio c’è il primo trofeo della stagione ma, di fatto, la Supercoppa di Germania tra Borussia Dortmund e Bayern Monaco che si gioca domani in casa dei gialloneri al ‘Westfalenstadion’, apre di fatto la stagione del calcio che conta e che neppure 24 ore dopo, alle 16 di domenica, vedrà Liverpool e Manchester City giocarsi la Community Shield a Wembley. Un ricco antipasto che precederà di pochi giorni il via ufficiale ai grandi campionati: la Premier inizia il 10 agosto, il giorno prima (9 agosto) sarà il turno della Ligue1 francese, mentre per vedere le partite delle altre tre grandi Leghe bisognerà aspettare ancora qualche giorno: il 16 agosto la Bundesliga, il 18 la Liga, il 24 la Serie. Finite le ferie, al centro della scena torna dunque il calcio che in questo fine settimana vedrà, come detto, due appuntamenti clou. Per la Supercoppa tedesca, nel suo Bayern ‘rivoluzionato’ (sono andati via Robben, Ribery e James Rodriguez), Niko Kovac dovrà fare a meno anche di Kingsley Coman, infortunatosi nell’Audi Cup contro il Tottenham. Nel derby tedesco (i bavaresi vengono da tre vittorie di fila, il Dortmund non la vince dal 2014 e ha perso contro i bavaresi nel 2016 e 2017) troverà di fronte i padroni di casa che hanno vinto tutte le loro gare precampionato, mettendo in mostra un’ottima condizione fisica e una buona prolificità in attacco. Sarà ancora più elettrizzante il match di Wembley tra City e Liverpool, ovvero i dominatori del calcio inglese e continentale dell’ultima stagione, con i campioni d’Europa che arrivano all’appuntamento non nel modo migliore (anche se hanno dovuto rinunciare a diversi titolari per le ferie prolungate dopo Coppa America e Coppa d’Africa). Klopp non si è detto preoccupato anche se la vittoria sul Lione mercoledì, merito anche del ritorno dei big, lo ha ancor più rasserenato: “Avevo detto che saremo migliorati - ha spiegato il tecnico -. Adesso abbiamo tre giorni per prepararci al meglio per la gara contro il City. Alisson, Salah, Firmino e Manè? Non posso dire al 100% se giocheranno, ma credo saranno della partita”.

ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA