Vicino l’accordo per la vendita del Chrysler Building a 150 milioni

NEW YORK. Il Chrysler Building, uno degli edifici icona di New York, si prepara a passare di mano. Gli attuali proprietari,Abu Dhabi Investment Council e Tishman Speyer, hanno rag- giunto un accordo per venderlo a una cifra poco superiore ai 150 milioni di dollari, ovvero decisamente in perdita rispetto a quando l'avevano acquistato. Secondo quanto riporta il Wall Street Journal, a rilevarlo sarebbe la società immobiliare RFR Holding insieme a un partner straniero.

Con la cessione, l'Abu Dhabi Investment Council realizza una sostanziale perdita: aveva infatti acqui- stato il 90% dell'edificio nel 2008, poco prima che la crisi scoppiasse e facesse tracollare i prezzi sul mercato immobiliare, per 800 milioni di dollari.

Nonostante sia uno degli edifici più popolari al mondo e protagonista nei suoi 90 anni di vita di innumerevoli film, il Chrysler Building si trova ad affrontare sostanziali sfide.


L'icona della cultura pop infatti subisce la concorrenza dei moderni grattacieli che offrono tutti i confort e le ultime tecnologie. Ma il nodo più spinoso è il terreno su cui si erige, che è di proprietà di Cooper Union School, al quale ogni anno è versato un affitto milionario: 7,75 milioni nel 2017 e 32,5 milioni lo scorso anno. Nel 2028 è atteso un nuovo balzo a 41 milioni di dollari.

Quando è stato completato nel 1930, il Chrysler Building era l'edificio più alto del mondo. Disegnato da William Van Alen, il progetto è stato poi rilevato dal fondatore di Chrysler, Walter P. Chrysler, che ne continuò i lavori in gran segreto con l'obiettivo di battere 'in altezza' la concorrenza dell'edificio che Bank of Manhattan stava costruendo a 40 Wall Street nello stesso periodo. E Chrysler la spuntò: continuando i lavori in sordina attese fino al com- pletamento del grattacielo di Bank of Manhattan prima di scoprire le carte e mostrare il suo gioiello, il più alto del mondo. Un titolo che mantenne per poco: l'anno successivo venne inaugurato a pochi isolati l'Empire State Building. Oggi il Chrysler è solo il sesto edificio più alto della citta.

Il Chrysler Building è stata la sede di Chrysler Corp fino al 1953. Nonostante i numerosi grattacieli rivali sorti negli anni, il Chrysler Building resta uno dei simboli di New York e di quella cultura pop che lo ha portato a essere protagonista di film come 'Indipendence day' e 'Spider Man'. La sua popolarità è talmente elevata che Lego offre un set di mattoncini per costruirlo.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ITALIAN LANGUAGE DAILY NEWSPAPER

PUBLISHED BY GRUPPO EDITORIALE OGGI

Tutti i diritti riservati @ GRUPPO EDITORIALE OGGI e A SOAKING MEDIA